Come rimorchiare in discoteca tutte le ragazze che vuoi ed arrivare al bacio in soli 6 passi!

come rimorchiare in discotecaSei in discoteca, vorresti rimorchiare tutte le belle ragazze che vedi davanti a te, ma non sai proprio da dove iniziare…

Già mi immagino la scena… Sei li in preda al panico, tenti di approcciarle, ma vedi che loro ti respingono, non ci stanno. Già pensi che tornerai a casa da solo e senza aver combinato nulla… anche questa volta.

Tranquillo, perché io sono qui per aiutarti. Ho deciso di scrivere questo articolo proprio perché ricevo spesso e-mail da ragazzi, impacciati e stanchi del solito 2 di picche, che mi chiedono, appunto, come fare per rimorchiare in discoteca.

Questo è un argomento molto controverso, un argomento in cui i vari esperti non la pensano tutti allo stesso modo, ma hanno opinioni diverse e quando ci sono opinioni diverse c’è sempre anche tanta confusione.

Spesso non si sa bene cosa fare, cosa non fare, cosa va bene, cosa non va bene e difatti da quello che leggo dalle mail che mi arrivano pochissimi di voi sanno come comportarsi. Molti (per non dire troppi) fanno errori veramente clamorosi, errori di base che si potrebbero evitare tranquillamente.

Ora cercherò di fare chiarezza su questo argomento una volta per tutte. Quindi leggi bene questo articolo, anche più volte se necessario, perché la ripetizione aiuta la memoria, la memoria aiuta la conoscenza e la conoscenza è necessaria per applicare correttamente i consigli che sto per darti.

Come rimorchiare in discoteca: la video guida pratica

 

Cosa NON fare per rimorchiare una ragazza in discoteca

Prima di capire cosa fare, è necessario sapere cosa non fare. Quindi andiamo a vedere quali sono gli errori più comuni che i ragazzi fanno in discoteca quando tentano di rimorchiare una ragazza.

C’è una sola cosa da tener presente quando si tenta di rimorchiare ragazze in discoteca:

Non puoi pensare di sedurre le ragazze allo stesso modo di come faresti in una qualsiasi situazione di vita quotidiana!

Mi spiego meglio:

tentare di applicare lo stesso metodo seduttivo che useresti se ti trovassi in palestra, al centro commerciale o per strada è assolutamente sbagliato. Perché?

Perché manca la componente principale della seduzione “classica” ossia il linguaggio verbale. In discoteca con la musica forte, rimbombante non puoi comunicare verbalmente o quanto meno, anche se riesci a scambiare qualche parola a fatica con la ragazza, sicuramente non puoi basare il processo seduttivo sulla comunicazione verbale.

In discoteca diventa difficile capirsi, difficile sentirsi. La ragazza potrebbe innervosirsi perché non capisce bene le tue parole, tu ti innervosisci perché noti che lei non è a suo agio e a tua volta non capisci quello che ti dice lei… Insomma in questo modo potresti ritrovarti in un cul de sac, ovvero una situazione in cui è difficile uscirne senza fare danni.

E soprattutto non dimenticarti che la ragazza non va in discoteca per parlare, ma va in discoteca per ballare e, molto spesso, sedurre. Quindi potrebbe scocciarsi se la interrompi e ti metti lì a fare conversazione con lei.

Altro errore madornale che, purtroppo, molti fanno e che, purtroppo, molti esperti di seduzione consigliano è avvicinarsi alla ragazza da dietro, magari mentre sta ballando per conto suo o con un’amica, ed iniziare contatto fisico senza il suo permesso.

Molti ragazzi fanno così: si avvicinano da dietro, mettono le mani sui fianchi della ragazza scelta ed iniziano a ballarci. Questo è un pessimo modo di approcciare perché la ragazza non ti ha visto, non sa chi sei, non ti conosce, non ha scambiato nemmeno uno sguardo con te e stai avendo con lei un contatto fisico che non ti ha permesso.

Questo tipo di approcci quasi mai vanno a buon fine a meno che la ragazza non sia particolarmente ubriaca o particolarmente predisposta a chiunque le si avvicini.

Ovviamente in questi casi, se non credi alle mie parole il consiglio che posso darti è PROVA. Prova sempre sul campo sia quello che consigliano gli “esperti”, sia quello che consiglio io e poi ti renderai conto da solo di quello che funziona e di quello che invece non funziona… Io ti ho avvertito però 😉

Cosa FARE per rimorchiare una ragazza in discoteca

Le 6 fasi della seduzione

Quindi hai capito che per rimorchiare una ragazza in discoteca devi evitare di usare la comunicazione verbale. Questo potrebbe essere estremamente controproducente almeno all’inizio e, soprattutto, evita di avvicinarla da dietro e toccarla senza il suo consenso.

Cosa fare allora?

Devi cercare di lavorare in maniera più furba, più veloce e con meno intoppi possibili.

Per far questo hai a disposizione sicuramente meno armi di quelle che avresti in qualunque altra situazione quotidiana, ma quelle di cui puoi disporre sono ad alto potenziale.

Quali sono queste armi?

  • Linguaggio del corpo
  • Comunicazione non verbale
  • Comunicazione paraverbale

Queste armi sono considerate ad alto potenziale perché sono altamente emotive cioè vanno colpire, stimolare direttamente le emozioni della ragazza. Infatti ti permettono di capire immediatamente se c’è del potenziale, ovvero una situazione che può portare dei risultati.

Quindi in questi casi l’approccio viene sostituito da sguardi, sorrisi e ammiccamenti. Lo sguardo è sicuramente la prima cosa su cui concentrarti perché guardando la ragazza in un “certo modo” trasmetterai delle emozioni e le farai capire che ti piace e che vorresti conoscerla.

Ovviamente parliamo di uno sguardo intenso, seducente e non lo sguardo da pesce lesso tipico di chi non sa cosa fare, ma la fa lo stesso. Per riuscire a trasmettere forti emozioni solo con lo sguardo devi allenarti allo specchio finché non sarai sicuro di te e di cosa trasmettono i tuoi occhi.

Quando ragazza ti piace, ti da delle belle sensazioni, devi riuscire, attraverso lo sguardo, a proiettare verso di lei queste emozioni per farle capire che vuoi qualcosa da lei. A quel punto puoi associare allo sguardo un bel sorriso accattivate. Questo è quello va a sostituire il classico approccio che faresti in qualunque altro momento di vita quotidiana.

Se la ragazza reagisce a questo sguardo con un sorriso, vedi che continua a guardarti, scambia con te occhiatine ammiccanti anche di sfuggita, allora sei sulla giusta strada. Lei ti ha dato il via libera a continuare quindi devi continuare nel processo seduttivo.

Se invece ti accorgi che guarda da tutt’altra parte, magari noti che è anche scocciata dal tuo sguardo o si allontana, allora attento perché lei ti sta dando un chiaro segnale di ALT ed è meglio cambiare aria.

Come vedi diventa tutto molto più veloce. Con il linguaggio del corpo capisci subito l’intenzione di una ragazza: con un semplice sguardo e un sorriso il “semaforo è verde” quindi puoi procedere, se il contatto visivo non c’è e lei non risponde positivamente ai tuoi sorrisi allora il “semaforo è rosso” e quindi devi fermarti subito.

La ragazza che mi piace ricambia il mio sguardo e i miei sorrisi, cosa devo fare adesso?

Sicuramente puoi invitarla a ballare magari porgendole la mano oppure iniziando a ballare insieme a lei. Davanti però, no dietro perché lei in questo modo avrà la possibilità sia di accettare che di rifiutare. Se ti metti dietro a lei e inizi a strusciarti, a metterle le mani sui fianchi è veramente poco elegante e sembrerai per un morto di f*ga.

Quello che devi fare una volta che lei ha accettato di ballare con te è puntare tutto sul contatto fisico. In questo caso lei ti ha già dato il via libera ad avvicinarti quindi puoi iniziare tenendole le mani o mettendole le mani sui fianchi, magari puoi provare anche ad abbracciarla a seconda del tipo di musica che c’è.

Adesso è il momento di proseguire e, soprattutto se la ragazza vedi che reagisce positivamente, devi fare escalation fisica, ovvero devi continuare con il contatto fisico portandolo ad un livello di intensità più elevato fino ad arrivare al bacio.

Come vedi la differenza rispetto alla seduzione classica e che diventa tutto molto più rapido, molto più veloce, molto più semplice.

Non ci sono troppi gesti da codificare: se lei ricambia il tuo sguardo, il tuo sorriso capisci subito che è potenzialmente interessata a te. Una volta passato questo step inizi a ballare con lei, a fare contatto fisico. Se la tocchi e ti scaccia via, quindi reagisce in malo modo, hai un ALT.  Se invece vedi che è a suo agio con il contatto fisico e lo ricambia, anzi, facendo escalation non si tira indietro, ma è ben felice di stare vicino a te, potresti arrivare al bacio anche in cinque minuti.

Dall’escalation fisica al bacio

Quello che ti consiglio di fare una volta che sei arrivato a questo punto è arrivare al bacio senza aspettare troppo tempo. Se ritieni sia il caso puoi invitare la ragazza ad uscire dalla pista da ballo e portarla in un posticino più tranquillo per parlare un po’.

Questo è un ingrediente facoltativo nel senso che alcuni ragazzi lo fanno sistematicamente, cioè arrivano al bacio soltanto dopo aver isolato la ragazza, altri arrivano al bacio direttamente mentre ballano e mentre fanno escalation fisica. E’ una cosa personale che devi valutare tu a seconda della tua personalità e delle tue caratteristiche.

Riassumendo, le 6 fasi della seduzione in discoteca sono:

 1. Lo sguardo sicuro e sensuale

 2. Sorrisi e ammiccamenti (se lei non ricambia gira a largo)

 3. Invitala a ballare, ma senza arrivare all’improvviso da dietro

 4. Contatto fisico graduale

 5. Escalation fisica

6. Arriva al bacio senza aspettare troppo

Ora che sai come rimorchiare una ragazza in discoteca non ti resta che mettere in pratica questi consigli per avere ai tuoi piedi tutte le ragazze che vuoi.

Termini e Condizioni | Privacy Policy | Contatti